1939-2014

 

L A N C I A   A R D E A

Web Site

Sito ufficiale del Lancia Ardea Club

CLUB DI MODELLO RICONOSCIUTO E AUTORIZZATO DAL LANCIA CLUB

 Opinioni, suggerimenti, commenti, ecc.

Home page
Navigatore sito
Aggiornamento: 17 Gennaio 2014

Mandatemi all'indirizzo mail: info@lancia-ardea.it

le vostre opinioni,i vostri suggerimenti,commenti ecc.

Saranno pubblicati in questa pagina.

3 Agosto 2012
100.000 visite!

dal 5 luglio 2006 ad oggi sono 100.000 le viste e quasi 200.000 le pagine viste.
Indubbiamente un buon successo per un sito di modello di cui si contano pochi esemplari.
Grazie !

 

Dal 5 Luglio 2006 al 30 Settembre 2010: oltre 70000 visite e quasi 139000 pagine viste!

 

Buonasera,
Volevo farle i complimenti per il sito: veramente molto bello e ricco.
Possiedo una lancia Ardea 4 serie del ‘51 ..........

Angelo P. 12.09.2010

 

www.lancia-ardea.it

dal 5 luglio 2006 al 1 Giugno 2009: 50000 visite e oltre 93000 pagine viste!

 

Novembre 2008: www.lancia-ardea.it supera le 40000 visite!

 

26 Luglio 2008

Robert Stine da San Francisco, scrive

Distinto Signore Aleotti,  Volevo ringraziarla per il Suo bellissimo sito "Ardea la piccola media Lancia."  L'ho trovato quando cercavo le informazioni sul liquido freni per la mia Appia del 1957, e ho scritto "olio vegetale Sabif."  Il sito e veramente meravigliosissimo, le informazioni, le storie, le immagini, ed il disegno.  Con il Suo sito Lei mi ha dato molto piacere e molto aiuto e Le auguro buona fortuna con le Sue eleganti Ardee.  Distinti saluti,  Robert Stine, San Francisco, USA.

 

 1 Giugno 2008: www.lancia-ardea.it supera le 40000 visite!

 

 5 Novembre 2007: www.lancia-ardea.it supera le 20000 visite!

 

25 Ottobre 2007

Il caro amico Corrado scrive

Caro Maurizio,

più guardo il tuo sito e più mi si scalda il cuore.

Penso a chi da luoghi lontani si avvicina alla tua opera e trova ogni ben di Dio disponibile per tutti, gratuitamente.

Penso al frutto di tutto questo lavoro ma anche al lavoro che c’è dietro, io che conosco la scrivania e la stanza in cui rubando tempo al tuo sonno scansioni, studi, scrivi, metti in linea… e tutto ciò ti riesce superbamente.

Voglio dirti GRAZIE a nome di tutti gli appassionati di auto storiche che non hanno il piacere e l’onore di essere un tuo personale amico come io so di essere.

Corrado Caruso – Milano

                        Grazie a te Corrado

 

15 Maggio 2007

www.lancia -ardea.it arriva a 10000 visite

E' un grande successo ed una grande soddisfazione. E' giunto il mio turno per ringraziare di cuore tutti gli appassionati e i collezionisti che visitano questo sito e che lo stanno supportando con il loro apprezzamento e con il prezioso contributo informativo. Un aspetto fondamentale per ricostruire la storia di queste fantastiche vetture, espressione del talento e della genialità della nostra Nazione. Ci sono ancora molti argomenti da sviluppare, completare e particolari da descrivere, ma ... sono passati solo  10 mesi dalle prime pagine pubblicate tratte direttamente da una mia presentazione in occasione del raduno LCT in Valmalenco.

Maurizio Aleotti

 

  07 Maggio -2007: William Rossi (rossi.william@libero.it) scrive:

A cinquantanove anni mi sono commosso a vedere l'amore che provate per la Lancia Ardea. Dal 1953 fino al 1956,prima di avere una Fiat 600 guida a destra,mio padre possedeva una prima serie targata Mo 12400. Mi segnò la memoria di bambino in modo indelebile. Nel 1971,mentre mia moglie mi confezionava il primo dei miei tre figli,trovai una terza/quarta serie per 50.000 mila lire e me la restaurai tutta personalmente(scuola professionale di auto-riparatore )messa in fase di tre ore!!!,la carrozzeria da un cugino carrozziere. Era bellissima,l'ho usata con soddisfazione per tre anni in alternativa con un Maggiolone Bug 1200,ma la famiglia cresceva e dovetti fare delle dolorose scelte. Però so che esiste ancora presso l'acquirente che me la comprò. Volevo dire che mi ricordo benissimo,a proposito di accessori after market che la prima serie di mio padre era fornita di due pantografi posti longitudinalmente sotto i due lati destro e sinistro della scocca. Con una apposita manovella si sollevava quello dalla cui parte si doveva sostituire la ruota avariata. A voi risulta di averlo mai visto?Me lo ricordo come se lo vedessi ora. Della mia terza/quarta serie,parlo così perchè aveva ancora gli accessori di colore nero,mentre fu immatricolata il 30 novembre 1950. In casa nostra siamo sempre stati lancisti dalla Augusta,Aurelia B12,2000,ecc. fino alla Beta,poi non abbiamo più tollerato lo scadimento di Classe. Personalmente ho imparato a guidare sulla Appia seconda serie,ed ho avuto tre Fulvia(2C,Rallye 1,3,seconda serie a 4 marce.

Mio figlio maggiore ha appena finito di ricondizionare una bella Rallye 1,3 S blu scuro Lancia. Continuate così. Viva la LANCIA.

 

   23 Dicembre-2006: auguri Natalizi molto graditi  

Subject: Re: www.lancia-ardea.it
Author: Aquilante
Message: http://www.viva-lancia.com/lancia_fora/read.php?f=44&i=375&t=272&admview=1

Messer Maurizio.... Più guardo il Vostro sito, e più mi convinco che è il sito monografico fatto più bene del mondo !!!!
Accipicchia, complimenti sul serio, più passa il tempo e più bello diventa ...è uno di quei siti che si guarda senza fatica e con interesse crescente!!!
Buon Natale, Messere !!!!! p.s. (a parte gli scherzi, buon Natale e complimenti per il sito, si fa guardare veramente senza sforzo e con voglia di andare avanti nelle pagine, caratteristica dei siti fatti con l'attenzione verso il fruente...)

 

1-Ottobre-2006: Giungono mail di apprezzamento

Mi chiamo Valter ........(*)..... Da sempre malato grave per le auto d'epoca, possiedo una Fiat Balilla del 34, una Giulietta spider del 59, una Lambretta del 56, Un Caproni Capriolo del 53, ( tutti perfetti )una Fiat 600 del '60 da restaurare. Ho acquistato alla fine di luglio una Lancia Ardea 4° serie del 1950 in discrete condizioni quasi a completare un trittico ideale delle tre marche nazionali. Malgrado la pellaccia dura me ne sono innamorato, e quando ho scoperto il sito sono stato felicissimo. Voglio congratularmi per la bellezza, la completezza, l'amore, la passione, la competenza dell'autore e voglio dire che avete conquistato un nuovo amico. Se avrò bisogno di aiuto nel corso del restauro confido nella vostra disponibilità. DI NUOVO CONGRATULAZIONI SINCERE.

(*) dati personali non riportati per tutela della privacy.

 

    Settembre 2006: raduno a Parma: "sulle vie del gusto"    

Il possessore di ben due Ardea sostiene che le righe di color avorio che percorrono il rilievo della fiancata fino sotto al cofano del bagagliaio della mia Ardea sono frutto della mia fantasia e non costituiscono elemento di originalità della vettura in quanto, su una delle sue, da restaurare ma secondo lui perfettamente originale (????) non sono presenti.

Rispondo a questo signore con due immagini tratte dal libro di Giorgio Nada, Ardea e Appia proprio quello che mi ha detto di aver acquistato.

 

La prima raffigura un'immagine d'origine dell'Ardea tratta da foto dell'epoca dove tale decorazione è perfettamente visibile. La seconda l'immagine della forse unica Ardea esistente ancora con la verniciatura d'origine. Anche questa conferma la presenza delle decorazioni e con tanto di spiegazioni sul libro.

Troppo bello sarebbe se tutti i buontemponi prima di azionare le corde vocali si documentassero!  

Torna su Navigatore sito Home page