L A N C I A   A R D E A

Web Site

 

Sito ufficiale del Lancia Ardea Club

 

CLUB DI MODELLO RICONOSCIUTO E AUTORIZZATO DAL LANCIA CLUB

 

 

4 -5 Settembre 2010

Reggio Emilia e dintorni

Organizzatore:  Lancia Ardea Club

Home page

Navigatore sito

Raduni Gare Mostre

Aggiornamento: 28 Settembre 2010

Sabato 4 e domenica 5 Settembre 2010

click sulla locandina per aprire il file pdf

Il Lancia Ardea Club organizza a Reggio Emilia il 4 e 5 settembre il raduno di modello 2010.

Le iscrizioni sono aperte

Il raduno è riservato ai soli modelli Lancia Ardea

berline e derivate tipo 800 e versioni speciali.

 

 

Regolamento

E’ dovere di ogni singolo partecipante curare che la propria LANCIA sia in perfetto ordine di marcia e in regola con le disposizioni vigenti in materia di revisione periodica e assicurazione per la responsabilità civile.

Durante lo svolgimento del Raduno, i partecipanti si impegnano a rispettare le vigenti norme del Codice della Strada e ad adattare il proprio stile di guida al tipo di strada e di vettura, avendo l’accortezza di  mantenere sempre la giusta distanza da chi precede nel tragitto e di rispettare i limiti di velocità e i segnali. 

Si ricorda che tutto il percorso è aperto regolarmente al traffico: si raccomandano pertanto la massima attenzione, educazione, correttezza e rispetto, nel sano spirito che da sempre è patrimonio del Lancista, e che dal 1963 anima la CAVALLERIA LANCIA.

L’organizzatore declina ogni responsabilità in caso di incidenti o danni alle persone e alle vetture, per i quali risponderanno esclusivamente i diretti responsabili.

Programma

  Sabato 4

ore 9.30

Reggio Emilia: ritrovo dei partecipanti all'Arco di via Roma (Porta S. Croce), registrazioni ed esposizione delle vetture,

visita libera del centro storico.

ore 12.30

Trasferimento a S. Polo D'Enza, pranzo a base di prodotti tipici alla Latteria della Pieve.

ore 14.30

Visita guidata ai castelli di Rossena e Canossa.

ore 18.30

Trasferimento a Montecchio presso l'Hotel Conte Verde

ore 20.00

Assemblea ordinaria dei soci del Lancia Ardea Club

ore 20.30

Cena in Hotel

  Domenica 5

ore 9.00

Partenza per un tour di circa 60 Km nelle colline Matildiche fino a Bismantova.

ore 11.00

Breve escursione trekking sulla Pietra di Bismantova, il "Tappo del mondo".

ore 12.30

Pranzo alla Foresteria S. Benedetto alla Pietra di Bismantova.

ore 15.30

Premiazioni , saluti e chiusura del raduno.

Costi del raduno

Quota per chi partecipa sabato 4 e domenica 5

Soci Lancia Ardea Club

equipaggio 1 auto + pilota: euro 120

navigatore/accompagnatore: euro 100

Non soci Lancia Ardea Club

equipaggio 1 auto + pilota: euro 140

navigatore/accompagnatore: euro 120

include: iscrizione, pranzo sabato, cena sabato, pranzo domenica.

Quota per chi partecipa il solo giorno di sabato 4 (inclusa cena)

Soci Lancia Ardea Club

equipaggio 1 auto + pilota: euro 90

navigatore/accompagnatore: euro 70

Non soci Lancia Ardea Club

equipaggio 1 auto + pilota: euro 110

navigatore/accompagnatore: euro 90

include: iscrizione, pranzo sabato, cena sabato.

Quota per chi partecipa il solo giorno di domenica 5

Soci Lancia Ardea Club

equipaggio 1 auto + pilota: euro 55

navigatore/accompagnatore: euro 40

Non soci Lancia Ardea Club

equipaggio 1 auto + pilota: euro 60

navigatore/accompagnatore: euro 45

include: iscrizione, pranzo domenica.

Costi Hotel

da prenotare direttamente indicando di essere iscritti al raduno del lancia Ardea Club

- euro 35 a persona (pernottamento e prima colazione camera doppia)

- supplemento terzo letto: euro 15

- supplemento garage: euro 0

Hotel Conte Verde Montecchio

***

dispone di garage e ampio parcheggio interno

per carrelli/carri attrezzi

tel. 0522 864623

http://www.albergoconteverde.it/

La foresteria della Pietra,

un ambiente rurale molto caratteristico

dalla tipica cucina

Per iscriversi

inviare una mail a Info@lancia-ardea.it precisando:

nome e cognome dell'autista

indirizzo e numero di cellulare

nome e cognome di tutti gli altri componenti dell'equipaggio.

tipo di vettura Ardea, serie e anno di fabbricazione.

partecipazione: sabato e domenica, solo sabato, solo domenica.

L'iscrizione sarà considerata avvenuta all'atto del ricevimento dei dati richiesti contestualmente al versamento di una caparra di euro 25/auto

Coordinate bancarie per effettuare il bonifico:

IBAN:

IT55P 05696 5129 000000 8369X14

BIC/SWIFT : POSO IT 22

BANCA POPOLARE DI SONDRIO

Sede di Fino Mornasco (Como)

Riceverete una mail di conferma dell'avvenuta iscrizione.

Road Books (apri file pdf)

Dall'autostrada a Reggio

Dall'autostrada alla "Pieve"

Dall'autostrada all'Hotel Conte Verde

Le "Ardee" protagoniste

1

Maurizio

Aleotti

Ardea berlina 1a serie

1940

Fino Mornasco (CO)

2

Ruggero

Pignatta

Ardea berlina 4a serie

1950

Cantù (CO)

3

Dario

Gallorini

Ardea barchetta

-

Cantù (CO)

4

Davide

Mezzadra

Ardea berlina 4a serie

1952

Reggio Emilia (RE)

5

Stefano

Bianchini

Ardea berlina 3a serie

1949

Reggio Emilia (RE)

6

Gianfranco

Saccani

Ardea berlina 3a serie

1949

Felino (PR)

7

Paolo

Battistelli

Ardea berlina 4a serie

1952

Terni (TR)

8

Domenico

Alampi

Ardea berlina 3a serie

1949

Roma (RM)

9

Stefano

Caringi

Ardea berlina 4a serie

1950

Fano (PU)

10

Angelo

Sinibaldi

Ardea berlina 4a serie

1951

Collazone (PG)

11

Matteo

Scapinelli

Ardea berlina 4a serie

1952

Modena (MO)

12

Ezio

Bianco

Ardea berlina 4a serie

1952

Torino (TO)

13

Donato

Maniscalco

Ardea berlina 4a serie

1951

Ancona (AN)

14

Mario

Gatti

Ardea berlina 3a serie

1949

Reggio Emilia

15

Bonini

Fulvio

Ardea berlina 4a serie

1950

Cremona

 

 

Un bel raduno all'insegna dell'amicizia, della passione e della cultura anche gastronomica a cui la regione ben si presta.

Naturalmente le protagoniste erano loro, le Ardea, che hanno percorso anche molti chilometri consentendoci di raggiungere un ragguardevole numero di partecipanti: 15 complessivamente tra sabato e domenica. Un bel numero, considerata l'età e il lungo viaggio che qualcuno ha affrontato direttamente su strada.

Le foto

Nel Garage dell'Hotel gli arrivi del venerdì

Reggio Emilia Centro

Esposizione in pieno centro di fronte a Porta S. Croce

12 le Ardea presenti, le rimanenti tre ci raggiungeranno domenica.

Il debutto

La mia prima serie muove i primi passi, i pochissimi Km all'attivo diventeranno ben (!) 135 al ritorno

Il percorso

Su e giù per le colline della Val D'Enza un percorso ideale per le Ardea in assenza di traffico

Alla Pietra di Bismantova

Le premiazioni

Vettura più anziana

 Stefano Bianchini da Reggio Emilia: Ardea 3a serie telaio n. 250.9504

(abbiamo escluso la prima serie del Presidente, altrimenti il premio lo vince sempre lui)

Premio: modellino Hachette/Norev berlina

Vettura più lontana da Nord (non vale col carrello)

 

Ezio Bianco da Torino ha percorso 272 Km.

Premio: il modellino Starline del furgoncino.

Vettura più lontana da Sud

(non vale col carrello)

Domenico Alampi da Roma che ha percorso 444 Km.

Premio: il modellino Starline del furgoncino.

Premio speciale 1

Renato Agliata vicepresidente dell'Ardea Club

Con la sua Guzzi ha fatto miracoli! poliziotto agli incroci e custode del gruppo.

Il premio gli è stato consegnato da Donato Maniscalco che è riuscito a scappare per 15 km ed è stato raggiunto da Renato e riconsegnato.

Premio: modellino Hachette/Norev berlina.

Renato e l' infallibile Guzzi

Premio speciale 2

Al Sig. Bianchi, il bravo meccanico di Donato Maniscalco che ha compiuto 60 anni. Auguri!

Premio: un'etichetta del serbatoio per la 4a serie

Particolarmente inclini alla risata

(risus abundat in ore bontemporum: 40 anni li separano ma sentendoli non si direbbe)

 

Dario Gallorini

Stefano Aleotti

 

La cultura

Reggio Emilia

Rossena e Canossa

Visita guidata ai Castelli di Rossena e Canossa

Un tuffo nel Medioevo e nell'affascinante storia della Contessa Matilde

 

 

Imprevisti!

E' accaduto senza che noi lo volessimo o ce l'aspettassimo

Con un impianto a 6 V, alla prima serie del '40 qualche problemino elettrico non è mancato.

Alla Pieve di San Polo lo spuntino previsto si è rivelato un pranzo di nozze

e abbiamo fatto un paio d'ore di ritardo sul programma di visita ai castelli.

Parafango e paraurti ammaccati contro il pilastro del garage.

Per Domenico i sensori di parcheggio questa volta non hanno funzionato!

Davide ha rotto domenica una molla di una valvola ed è stato necessario il carro attrezzi.

Per fortuna Davide è di  Reggio.

Donato ha perso il gruppo sulle colline reggiane avanzando di 15 Km, poi lo abbiamo ricongiunto.

Torna su Navigatore sito Home page